HANNO PAURA, HANNO VERGOGNA

Il banchetto di raccolta firme a Lonate Pozzolo in piazza Mazzini, 3 Luglio 2010. Foto: © 2010 WVG

«Dialogare con il territorio»: nella retorica dei nostri Consiglieri Regionali lombardi, favorevoli ai piani espansionistici di Malpensa e della conseguente distruzione di trecentotrenta ettari di brughiera a ridosso del Parco del Ticino, il riferimento all’attenzione nei confronti di noi cittadini locali non manca mai. Menzogne! Questa gente non si vede mai e, quando passa di qua, si blinda dietro mura protette. Ci riferiamo, ovvviamente, al Consiglio Regionale passerella svoltosi cinque giorni fa in zona Malpensa, a Volandia. Il territorio, i cittadini, sono stati lasciati fuori. Noi qui non entriamo, come i cani nei centri commerciali.

Vengano, lor signori, a dialogare col territorio! Dove? Semplice: ai nostri banchetti di raccolta firme. No, non verranno: hanno paura. Noi siamo gente pacifica, lo abbiamo dimostrato in ogni occasione e anche la DIGOS ci fa i complimenti. Loro, però, ci temono. Ci temono perché sanno di essere soli. La gente sta con noi. Le migliaia di firme e di adesioni ai nostri spazi on-line non lasciano dubbi. Lor signori hanno paura o – in alternativa – hanno vergogna. Questi signorotti della politica lombardia tutto sono fuorché stupidi, sanno che stanno difendendo l’indifendibile. Noi stiamo segando ogni loro stampella di giustificazione, ma chiaramente devono rispondere agli interessi di poteri forti. Non certo quelli del territorio.Lor signori si rintanano nei loro fortini, nelle loro fortezze del potere. Li staneremo, è una nostra specialità.

Oggi, giornata di banchetti: nella mattinata a Lonate Pozzolo, nel pomeriggio e in serata a Cascina Costa e Nosate. La gente è stanca, è stufa. Il partito del tanto ormai si sta assottigliando. Il risveglio dal coma civico™ prosegue.

Un’altra bella occasione per dialogare col territorio? La camminata del 18 Luglio prossimo in via Gaggio. L’abbiamo intitolata L’Appetito Vien Marciando. Alle 11 di mattina partiamo dall’inizio dei boschi di via Gaggio a Lonate Pozzolo, arriviamo fino alla Sede del Parco del Ticino, VivaViaGaggio offre un aperitivo, poi pic-nic, poi ancora uno yogurt offerto e, per finire, una proiezione di diapositive, curata da Luciano Turrici. Maggiori dettagli seguiranno. E sono dettagli clamorosi!

Chiudiamo con una buona notizia. Le buone notizie fanno sempre bene al cuore. Ti dice qualcosa il nome Gianluca Ariete? Gianluca Ariete è il vuoto a perdere di Sea Handling, avevamo videochiacchierato con lui due settimane fa in via Gaggio. Questa mattina è venuto a trovarci al banchetto di Lonate Pozzolo. Senti qua:

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: