Posts Tagged ‘Camminata’

Via Gaggio non ha barriere

Viva Via Gaggio con la collaborazione dell’Ass. Cercando l’ALTRO a favore della Cooperativa il Perograno Onlus.

Partecipando alla camminata aiuterete il Perograno Onlus. Vi aspettiamo

Park Food 2014

Park Food 2014_volantino

Stelle, fiammelle …e tantissima gente!

Il nome che era stato scelto per questo evento  sicuramente evocava un qualcosa di magico e di emozionante che puntualmente si è verificato.

Una stellata infinita, lungo il cammino le fiammelle ad indicare la strada e moltissime le persone che hanno deciso, complice il clima non certo da 5 di Gennaio, di partecipare a questa camminata.

538045_4145067111587_578296813_n

Nel buio, una brevissima passeggiata fino alla Chiesetta della Maggia, dove il presepe realizzato per l’occasione attendeva tutti i partecipanti. La parole di Ambrogio Milani hanno descritto la storia di questa camminata tradizionale e il valore affettivo che la Chiesetta della Maggia rappresenta per questo territorio. Le canzoni natalizie degli Amici del Coro Harmony hanno poi allietato i presenti.

presepe_2012

Al ritorno in Dogana, panettone e pandoro insieme a vin brulè e the caldo che il Gruppo Alpini di Lonate Pozzolo aveva preparato per tutti.

Per i più golosi invece, una tazza di cioccolata calda.

Un bel modo questo per salutare il 2012 e per iniziare tutti insieme, appassionatamente, questo 2013!

Tra stelle e fiammelle

Dopo l’emozionante Camminaa dal Bambin dello scorso 22 Dicembre, il Gruppo Amici della MAGGIA insieme al Comitato Viva Via Gaggio vi invitano a partecipare a

Una sera tra stelle e fiammelle

Breve passeggiata dalla Dogana Austroungarica alla Chiesetta della Maggia.

SABATO 5 GENNAIO 2013

Il ritrovo è per le 20.30 presso l’Ex Dogana Austroungarica, alle 21.00 inizierà la camminata verso la Chiesetta della Maggia. Qui verrà inaugurato il nuovo presepe e Gli Amici del Coro Harmony allieteranno la serata con canti natalizi.

Al rientro in Dogana verso le 22.00, the caldo, panettone, cioccolata calda e vin brulè per tutti.

Volantino presepio Maggia

Scarica e aiutaci a diffondere il  Volantino presepio Maggia

Camminaa dal Bambin – da non perdere!

 

 

 

 

La ProLoco di Lonate Pozzolo e il Comitato VivaViaGaggio

organizzano

Sabato 22 Dicembre 2012

la tradizionale

Cammináâ dal Bambín

Come da tradizione, anche quest’anno viene riproposta lacamminata notturna che vede partecipare ogni anno un numero sempre maggiore di persone.

La camminata è volta ad essere un momento di riflessione e introspezione, attraverso la contemplazione della natura che ci circonda e guidati solamente dalla luce naturale della luna.

É importante quindi mantenere un clima di silenzio, preparatorio al momento di condivisione finale.

 

Programma

ore 20.15 – ritrovo al parcheggio del Centro Parco Ex-Dogana Austroungarica di Lonate Pozzolo

ore 20.30 – partenza

ore 21.30 – arrivo previsto in Piazza S. Ambrogio e benedizione

 

In piazza S. Ambrogio saremo accolti da canti natalizi eseguiti da “Gli Amici del Coro Harmony“, mentre il Gruppo Alpini di Lonate Pozzolo distribuirà bevande calde e panettone

 

Itinerario

Via Gaggio – Via Veneto – Via Roma – Piazza S.Ambrogio

 

 

Al termine, sarà disponibile un servizio navetta fino al parcheggio del Centro Parco Ex-Dogana Austroungarica.

 

 

Per info:

ProLoco (Valter):     347/8242424

WVG (Walter):         339/2904469

 

Camminaa dal Bambin

Auguri a tutti

Abbiamo ancora negli occhi e nel cuore le emozioni che abbiamo vissuto ieri sera insieme a tantissimi amici alla Cammináâ dal Bambín 2011: il buio, il silenzio, il calore umano di moltissimi amici che si sono ritrovati per compiere un cammino insieme lungo tutta Via Gaggio, per giungere all’Oratorio della Beata Vergine della Consolazione alla Cascina Maggia. Lo stare insieme, il percorrere insieme una strada nel buio della notte con il cammino illuminato da lumini accesi, come ad indicare un percorso che già stiamo compiendo per difendere questa zona.

E Via Gaggio, con i suoi lumini accesi sembrava dirci…«È la strada giusta»

A poche ore dal Natale, abbiamo voluto fare questa camminata tradizionale lonatese, che più di altre appartiene ai cittadini di Lonate, anche se ieri sera erano molti anche i non-lonatesi giunti per questa iniziativa.

Un ringraziamento va alla signora Luciana Cattaneo, che si è adoperata per sistemare e abbellire la Chiesetta della Maggia, agli Amici del Coro Harmony che con i loro canti ci hanno accolto al nostro arrivo, alla Pro Loco di Lonate Pozzolo e al Gruppo Alpini di Lonate Pozzolo per il caldo ristoro alla Dogana. Grazie anche e soprattutto a tutti colori i quali hanno partecipato. E anche a chi, pur non essendoci stato, avrebbe tanto voluto esserci.

Un grazie di cuore va ad Ambrogio Milani, sempre presente e sempre prezioso.

Il Comitato Viva Via Gaggio desidera augurare a tutti voi un felice e sereno Natale con l’auspicio che il 2012 sia per tutti noi un anno di serenità, di felicità e di gioia.

”]

Il caldo abbraccio di Via Gaggio

Splendeva il sole ieri, ma a fronte dei primi freddi ieri possiamo dire che VIA GAGGIO ha accolto tutti con un suo caldo abbraccio.

La Dogana AUSTROUNGARICA da EX sembrava ritornata alla vita di sempre, con tantissime persone in attesa.

L’attesa era per lei, o meglio l’attesa era per andare a conoscerla meglio lungo i suoi sentieri, le sue piste: VIA GAGGIO.

Siamo partiti ed eravamo tantissimi. Tante anche le autorità presenti come il vice presidente del Parco del Ticino Luigi Duse (più tardi ci ha raggiunto anche la Presidente del Parco Milena Bertani), Maurizio Rivolta del WWF, Barbara Meggetto di Legambiente Lombardia e altri rappresentanti di associazioni ambientaliste e culturali locali.

Tantissime persone e tanti bambini, qualcuno dentro il passeggino dei genitori, che abilmente guidati da Luciano Turrici hanno potuto conoscere e visitare alcuni angoli nascosti di Via Gaggio.

Alla partenza poi abbiamo spiegato anche il senso della nostra iniziativa che è stata la chiusura di una tre giorni dedicata all’acqua e all’ambiente che ha avuto come fulcro nevralgico la Ex Dogana Austroungarica.

Subito dopo una sosta all’inizio di Via Gaggio e prima di iniziare a parlare degli aspetti naturali della brughiera, una brevissima sosta al locus commissi delicti, ovvero il luogo dove dal progetto del Master Plan si vorrebbe far passare la terza pista.

Una sosta veloce, con l’incubo di chiudere gli occhi e di trovarci non più in Via Gaggio, ma su una striscia di asfalto, magari mentre atterra un aereo sopra le nostre teste.

Dopo aver percorso altri 300 metri ci siamo inoltrati nei boschi e nella brughiera per poi sbucare sulla Strada Comunale per Tornavento e da li siamo ritornati verso la Dogana.  Qui abbiamo sentito presentare il brugo, la molinia, la ginestra dei carbonai e tutte le altre specie che si trovano in questi ambienti, e anche gli alberi di alto fusto presenti nella zona limitrofa della brughiera detta appunto brughiera boscata.

Al rientro alla Dogana, il nostro Walter Girardi anche a nome del Coordinamento Salviamo il Ticino, del neo Comitato contro la Terza pista di Vanzaghello e della Ester Produzioni ha ringraziato tutte le persone che sono intervenute e che hanno veramente riempito la Dogana.

Per noi è stata anche l’occasione per mostrare in anteprima mondiale il CALENDARIO 2012 di VIA GAGGIO (avrete maggiori informazioni nei prossimi giorni) e per presentare il DVD su Via Gaggio realizzato dai nostri amici gaggionauti Cristiano a Valeria.

Poi largo alle castagne, al Vin Brulè, al the caldo, alle torte e ai biscotti che abbiamo offerto ai partecipanti della camminata.

Alla fine i rappresentanti delle associazioni e del Parco si sono riuniti nella sala conferenza della Dogana, per parlare anche di un secondo problema che riguarda il Parco del Ticino, cioè la nuova legge sui Parchi e la sua prossima applicazione.

Anche qui, come per il Master Plan, è richiesto a tutti noi uno sforzo necessario per poter continuare ad avere un Parco del Ticino, non inteso solo come territorio, ma come ente che difenda, protegga queste zone dagli appetiti dei cementificatori e dei palazzinari.

E’ stata sicuramente una giornata importante, segno che l’attenzione e l’amore per questa zona si sta diffondendo a vista d’occhio.

Che dire d’altro, GRAZIE a chi ha partecipato e reso possibile questa giornata.

Continuate a seguirci, perché a breve vi porteremo a visitare Via Gaggio con l’atmosfera magica del Natale…

Un grazie a Walter, Giuseppe, Nadia e Gabriele per le foto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: