Archive for 9 luglio 2010

AMARCORD

A volte capita, che una serata del Comitato VIVA VIA GAGGIO, diventi l’occasione per ricordare i tempi della mia infanzia. Questo è accaduto lo scorso lunedì, quando Carlo Chinetti mi ha portato uno dei cartelloni “storici” realizzati dal Coordinamento dei Comitati di Lotta contro l’Ampliamento di Malpensa. Era uno di quei cartelloni che avevo visto da bambino, quando la casa dei miei nonni durante la fine degli anni 70 e gli inizi degli anni 80 era spesso utilizzata come base logistica per queste riunioni.

Il manifesto è famoso per essere passato alla storia come un simbolo importante, un simbolo a cui i cittadini di Tornavento sono particolarmente legati: è il famoso manifesto con l’aereo con gli artigli, da molti ancora oggi richiamato e ricordato.

Era un simbolo che univa, c’è chi ancora lo ricorda sul muro della Casa Parrocchiale di Tornavento, in Piazza PARRAVICINO…altro luogo simbolo per quei tempi: la casa del prete.

Ora quel manifesto, l’ho appeso in camera, è un cimelio, è un pezzo di storia , è un documento importante con un grande valore affettivo. Ma è anche un monito che ci serve per continuare in questa nostra battaglia, proprio perchè “…siamo convinti di dover lottare non per aver qualcosa che non ci appartiene, ma per tutelare il diritto, sacro ed inviolabile, di poter continuare a vivere una vita civile”.

UNA VIDEOCHIACCHIERATA CON JIMMY PASIN

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: