Via Gaggio non ha barriere

Viva Via Gaggio con la collaborazione dell’Ass. Cercando l’ALTRO a favore della Cooperativa il Perograno Onlus.

Partecipando alla camminata aiuterete il Perograno Onlus. Vi aspettiamo

Lista Rossa degli Habitat

Un terzo degli Habitat in Europa è a rischio. E’ questa l’amara conclusione a cui è arrivato un pool di 300 esperti e ricercatori europei.

Da qualche mese la Commissione Europea ha pubblicato un report completo che dovrebbe spronare gli Stati Membri ad impegnarsi molto di più nel mantenere gli impegni presi nei confronti dell’Unione Europea, soprattuto per quanto riguarda l’attuazione delle politiche di conservazione ambientale previste nelle Direttiva Habitat e nella Direttiva Uccelli, alla base dei Siti di Interesse Comunitario SIC e Zone a Protezione Speciale.

Nei prossimi giorni inizieremo a leggere e approfondire questo report, per cui potremmo aggiornarvi più precisamente sulla situazione italiana e in modo particolare su quella del Parco del Ticino.

Siamo felici che tra i ricercatori che hanno contribuito a realizzare questo report ci sia Silvia Assini, naturalista botanica dell’Università di Pavia, che territorialmente conosce il Parco del Ticino. Le abbiamo scritto in questi giorni per poter capire come coinvolgerla nel nostro intento di tutelare, proteggere e conservare le Brughiere di Malpensa e di Lonate Pozzolo dall’azione umana e dalle minacce ambientali che incombono.

Red List Of Habitat UE

Camminata di primavera 2017

Cari amici, il sole inizia a fare capolino… e Via Gaggio si risveglia!

Tenetevi liberi domenica 19 marzo, per la nostra Camminata di Primavera.

Sarà l’occasione per apprezzare le bellezze del nostro territorio, e al contempo sostenere una realtà che dal territorio trae origine! Non vogliamo svelarvi di più per adesso…  continuate a seguirci 🙂

La soluzione più facile o quella migliore?

E’ apparsa sui quotidiani locali la notizia di una possibile asfaltatura del tratto di Via Gaggio, tra la via Leonardo da Vinci e il parcheggio di Via Gaggio a Lonate Pozzolo.

Questo intervento si renderebbe necessario a fronte del fatto che questo tratto di strada è pieno di buche.

Ci permettiamo, rispettosamente, di suggerire un’altra ipotesi per porre rimedio a questa situazione, perchè l’idea dell’asfaltatura ci pare decisamente troppo drastica per il paesaggio che richiama la nostra cara Via Gaggio, che da sempre è stata una strada sterrata,  nel tratto compreso tra la Via Leonardo Da Vinci e la parte ciclopedonale che conduce al Ticino. Arrivare fino all’inizio del bosco con una strada asfaltata rischierebbe di compromettere in qualche modo la storicità della zona.

La soluzione ideale potrebbe essere semplicemente una manutenzione più frequente di quel segmento di strada, come tra l’altro è sempre avvenuto fino a qualche anno fa. Magari organizzando preventivamente i lavori, intervenendo in periodi prestabiliti ed evitando così il formarsi delle buche, problema che indubbiamente dev’essere risolto.

prealpina04022017-copia

Concerto di Natale 2016

Martedì 20 Dicembre – Villa Rusconi a Castano Primo ore 21.00

concerto-di-natale-16_3

Camminaa dal Bambin 2016

Una antica tradizione lonatese che insieme ad altre associazioni riproponiamo oramai da parecchi anni.

Vi aspettimo Sabato 17 Dicembre, al parcheggio di Via Gaggio, lato Lonate Pozzolo. Alle 20.45 si parte e insieme raggiungeremo la Chiesa di S. Eugenio a Tornavento, dove gli amici del Coro Harmony canteranno per noi.

In Piazza Parravicino poi, ci sarà un piccolo e caldo ristoro per tutti. Vi Aspettiamo

camminaa-dal-bambin-16

1° Assemblea Ecomuseo

…è uno specchio, dove la popolazione si guarda, per riconoscersi in esso, dove cerca spiegazioni del territorio al quale è legata, unita a quelle delle popolazioni che l’hanno preceduta, nella discontinuità o nella continuità delle generazioni. Uno specchio che la popolazione tende ai suoi ospiti, per farsi meglio comprendere e conoscere.

Il Logo Vincitore di Ilenia Bossi

Il Logo Vincitore di Ilenia Bossi

E’ iniziata l’avventura dell’Ecomuseo….evviva!

21 Novembre 2016, una data storica per la nostra associazione e per chi come noi ha sin da subito “sposato” il progetto dell’Ecomuseo.

Una data da segnare in rosso sul calendario, come i compleanni più importanti da non dimenticare. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: