Anche nei momenti in cui ti stringo più forte a me

Anche nei momenti in cui ti stringo più forte a me,
quando penso alla fortuna prodiga di doni e al caso
che mi ha fatto nascere fra gente che possiede tutto;
anche quando dovrei star bene ed essere sereno,
e lasciarmi solo stordire dal tuo odore,
rapire dalla tua pelle liscia e bianca,
dalla tua bocca, dai tuoi occhi,
quando le tue mani piccole e mai ferme,
tracciano sulla mia pelle, nel mio cuore,
i segni profondi di un amore eterno;
anche in quei momenti mi sento d’impaccio e confuso.
Mi sento tremante e fragile.
Ma non è la paura della morte che mi intristisce
ché lei è come un’abitudine.
Come una compagna che in fondo mi tiene in vita.
E nemmeno gli anni passati che hanno forse asciugato ogni lacrima
ma non sono riusciti a spegnere l’amore che conservo stretto nel cuore.
È il muso spaurito del cerbiatto cacciato
e il viso rattrappito e coperto di mosche del bimbo affamato,
la sua pancia gonfia e le sue abbandonate e gracili gambine,
è il belato dell’agnello sacrificato ogni giorno alla pasqua del Cristo,
e sono gli occhi della madre impotente a salvare i suoi figli.
È il dolore per la fame, la guerre, la crudeltà
che mi ha da sempre inferto ferite profonde
come fossi io a patire fame, guerra e crudeltà.
È l’offesa fatta ai più deboli,
agli schiavi, ai servi, ai diversi, agli animali,
a tutti coloro che, pur vivi, sono pensati senz’anima
da coloro che, arroganti, non meriterebbero l’averla.
È il dolore che aleggia nell’aria
quando stacchiamo la testa di un fiore,
che mi immalinconisce e mi fa tremare e spaurire.
È il pensiero che forse siamo già morti
quando non sappiamo,
quando non vogliamo sapere,
quando non ci importa di nulla
e chiudiamo gli occhi,
tappiamo le orecchie,
serriamo naso e bocca in uno spasmo rabbioso.
Che mondo sarà
quello che lasceremo ai nostri figli?

di Giuseppe Laino

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: