Il PACCO al Ticino

Nel precedente post, avevamo scritto che non tutti i candidati alla carica di presidente e di consigliere del Parco erano presenti questa mattina. Noi abbiamo provveduto ad invitare tutti i candidati che erano pubblicati con relativo curriculum sul sito del Parco del Ticino.

La comunicazione di invito, a cui erano seguite anche delle telefonate, è stato inviato nei primi giorni di febbraio.

Subito abbiamo ricevuto da TUTTI i candidati risposte affermative circa la loro partecipazione e in molti casi abbiamo potuto anche riscontrare una piena condivisione a questo momento di confronto.

Ma poi all’ultimo momento, la sera prima (che tempistica, eh?)…

La sera prima, cioè venerdì 10 Febbraio alle ore 18.56 abbiamo ricevuto questa comunicazione

“Spettabile Comitato “W Via Gaggio !” e “Legambiente”,

In ottemperanza alla bozza all’ordine del giorno dell’Assemblea tenutasi sabato 28 gennaio 2012 C/O la Tenuta “La Fagiana” dell’ente Parco Lombardo della Valle del Ticino e nel rispetto della volontà dei Sindaci, quali membri attivi e fondamentali del Parco, che hanno sancito il 6/12/2012 l’istituzione di una commissione composta da 6 membri per la stesura del Programma strategico per la valorizzazione del Territorio, in cui il nuovo Consiglio di Gestione (C.D.G.) e il suo Presidente dovranno assumere e perseguire.

Riteniamo opportuno rinviare l’incontro da Voi proggrammato e gentilmente fattoci pervenire, non per motivi preconcetti ma per il rispetto istituzionale che dobbiamo tutti all’Ente Parco.

Di sicuro il Nostro e quello del C.D.G. e anche dei Sindaci dei territori rappresentati nel Parco, sarà la difesa e la salvaguardia dell’Ambiente, la Natura che dobbiamo preservare con tutte le forze per le future generazioni e con il supporto e lo stimolo del contributo che le Associazioni come Le Vostre possono e devono dare.

Cordialmente Gian Pietro Beltrami e Flavio Crea”

Questa comunicazione ci ha lasciato basiti e perplessi. C’è tanto di quel politichese da farci un’intera legislatura.

Come mai questa rinucia? Perchè con queste motivazioni? Gli altri candidati, partecipando al dibattito di questa mattina, hanno per caso mancato di rispetto alla Assemblea del Parco e alle sue decisioni? ASSOLUTAMENTE NO! Anzi, la partecipazione all’incontro di oggi sta a dimostrare la sensibilità di alcune persone che hanno deciso di candidarsi e che si vogliono confrontare con quelle realtà che vedono nel Parco del Ticino un punto fondamentale per questo territorio.

Ci siamo rimasti male, speravamo veramente che tutti i soggetti coinvolti volessero confrontarsi con noi, in modo democratico e partecipativo.

Siamo cittadini e non sudditi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: