Extreme jogging?

In queste ore la pagina Facebook di Viva Via Gaggio è in ebollizione e in molti intervengono per dire la propria: «Autotortura?» (Ivan), «‎…di gente strana ne è pieno il mondo! …Mah!» (Giuseppe), «Non c’è limite alle stranezze !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!», «Perche non gli attacchiamo un aratro e gli facciamo bonificare un pezzo di brughiera?» (Luca), «Extreme jogging?» (Marina). 

Con chi ce l’hanno i nostri amici? Ce l’hanno con i due uomini e la donna, tutti e tre di Gallarate, che questa mattina hanno camminato qui in via Gaggio, trascinando dietro di sè un copertone da camion a testa. Pazzesco! Ognuno aveva due catene di ferro lunghe 8-10 metri.

Ambrogio Milani, che da vent’anni lavora giorno e notte per garantire la bellezza di questa STRADA COMUNALE di brughiera, ha fatto notare che Via Gaggio non è il posto per simili esercizi. Impatto ambientale spiacevole. Il comportamento di uno dei tre è stato poco disponibile e ha assunto un atteggiamento di sfida.
Il problema si pone tutte le volte che si vuole fare di Via Gaggio un luogo per le competizioni agonistiche. La corsa in bici di qualche settimana organizzata dal Comune di Ferno in collaborazione con gli Alpini , per esempio, si sta portando dietro i suoi segni: cartelli lasciati dappertutto, nastri bianchi e rossi appesi agli alberi…in piazza a Tornavento c’è ancora il cartello “discesa pericolosa” dell’edizione dell’anno scorso. Come risolvere il problema? Semplice vuoi fare una manifestazione che comporta una serie di conseguenze? Lasci una cauzione e se rompi o danneggi qualcosa si hanno i soldi per intervenire… 
Ritornando ai nostri tre “eroi”… «Purtroppo il mondo in cui ci troviamo trova la sua base in questo tipo di soggetti. Spesso ci frequentiamo tra di noi e non ci rendiamo conto che esistono anche “loro”, difficili da persuadere alle cose che a noi sembrano così ovvie! Prima dei politici, sarebbero loro i primi da convertire. E, d’altra parte, senza di loro i politici che ci ritroviamo sarebbero a casa…» dice Marina.  «Il buon senso ….. serve sempre il buon senso … e secondo me alcune persone non lo usano …….basterebbe una singola domanda a queste persone “faresti a casa tua quello che hai fatto in via gaggio ?” …..e questa domanda vale anche per quelli che buttano la spazzatura… i mozziconi delle sigarette etc. etc. etc…..», aggiunge Davide, «Via Gaggio è in Italia, quindi di cosa vi stupite?», chiosa Massimiliano, che poi elenca altre storture locali. «Se avevi un lanciafiamme potevi agire…», scherza Alberto.

Solo Marco pare “tendere una mano” ai tre strani sportivi e a dar loro un consiglio:

«Correre con il traino è una vecchia ma efficace pratica per migliorare la forza, applicata direttamente al gesto atletico della corsa. Si possono utilizzare diversi strumenti: dai più economici copertoni di automobili o camion, ad una slitta ai quali vengono fissati dei pesi fino, appunto, ai moderni ma più costosi paracadute. sinceramente vorrei vedere di persona il casino che possono o meno fare imbardati in quel modo.
Un copertone di camion è, ogni modo, pesante e può comunque danneggiare il fondo che, pur essendo una strada sterrata, viene mantenuto in perfette condizioni.
Se posso, mi permetto di dare un consiglio ai praticanti questa disciplina: di provare sulla pista che, da via gaggio porta in testa alla pista nr.2 di malpensa. Li il fondo è in cemento, e non passa mai nessuno.

Chiudiamo con il commento/appello di Rachele: «è l’unico posto bello che abbiamo Ancora!!!!!!!!». Agiamo tutti con buon segno, nel rispetto dell’ambiente e del lavoro dell’uomo per la tutela del nostro territorio.»

– – –

Ti salutiamo, ricordandoti l’importante appuntamento di venerdì pomeriggio prossimo. Ecco la locandina:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: