E LA RABBIA CONTINUA

Condominio delocalizzato. © Riproduzione Riservata

Su Facebook (così come su questo blog) abbiamo cominciato a pubblicare le foto della vergogna, le conseguenze della delocalizzazione a Lonate Pozzolo, delocalizzazione resa necessaria dall’ampliamento di Malpensa di dieci anni fa. Se l’aeroporto si espandesse ancora, immagini e scenari come questi si ripeterebbero. Altra devastazione, altra morte del territorio. Ecco le reazioni dei nostri lettori:

– inquietante veramente!!!!!!!!!!!!! (Valentina)
– Che tristezza… un terremoto artificiale! Come se non bastassero quelli naturali…
Maledetti Sciacalli!!! (Giuseppe)
– Ma com’è che la gente non ci vede???E’ questo che più mi fa Incazzare!!! (Flavio) 
– stiamo rovinando tutto!!!!!!!Tutto per il dio denaro. (Florio)
che scandalo… (Rosella)
di fronte all’insensatezza di certe azioni, di fronte all’egoismo noi opponiamo l’arma della ragione, questa non ci può dire cose contro il cuore!!!E il nostro cuore è lì, nella Via Gaggio perchè sviluppo e territorio vanno insieme, se qualcuno lo dimentica noi glielo ricordiamo!!! (Nicola)
Siamo davanti ad un quartiere fantasma…Passare in mezzo a case e case murate e in un silenzio quasi irreale è da film dell’orrore… (Il Raffa)
avranno un progetto, nelle loro menti malate, per riqualificare queste zone? (Erika)
Mi è stato anche detto: Ma da che epidemia siete stati colpiti, dato che hanno “cementato” le case??????? (Massimiliano)
Se ci siano progetti nn lo so…In una chiaccherata col sindaco chiesi personalmente di abbattere tutte le case delocalizzate x creare un parco che da Lonate “centro” si collegasse direttamente al parco del ticino…Forse un sogno,ma pensavo ai grandi parchi delle città europee…Dal canto suo mi è stata data risposta contraria x una questione d costi e nulla più…Vabbè,teniamoci la nostra “Ghost city”. L’ epidemia si chiama “Dio Denaro”…è una malattia molto brutta che nn guarda in faccia a niente e nessuno e a cui nn interessa se hai una storia o una tradizione…Ti comprano e ti spediscono dove meglio credi non pensando minimamente ai tuoi valori affettivi… (Il Raffa)
condivido xchè sono di case nuove e vivo la stessa realtà!!! (Giacomo)

E la rabbia continua.

Ricordiamo anche il bellissimo evento del 10 aprile.

(se ci vuoi inviare altre foto delle zone delocalizzate di Lonate Pozzolo, usa il nostro indirizzo e-mail: vivaviagaggio@gmail.com. Grazie.)

Annunci

One response to this post.

  1. Posted by sara on 1 aprile 2011 at 8:27 am

    ma non si rendono conto dei sacrifici della povera gente….e quanto ci si perde in salute eliminando la brughiera ?

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: