WVG IN REGIONE

Oggi è il 5 di Agosto, ma atmosfericamente parlando sembrava il 5 di Novembre. Oggi siamo andati in Regione,o meglio ci ha ricevuto presso la sede dell’Assessorato al Territoio, l’Assessore Daniele Belotti.

Un incontro cordiale, decisamente inaspettato fino a settimana scorsa, da parte nostra. E’ difficile pensare che i comitati spontanei più o meno organizzati vengano ricevuti.

Invece l’Assessore Belotti non solo ci ha ricevuto ma ha dimostrato di conoscere bene il Comitato WVG, difatti sapeva molte notizie su di noi, grazie ad una ricca rassegna stampa.

Positivo che ci abbia ricevuto. Positivo che per un’ora abbondante abbia ascoltato le nostre istanze. Il dibattito-confronto è stato sicuramente schietto e sincero da ambo le parti. Dal suo punto di vista, la Terza Pista rappresenta la soluzione, mentre noi abbiamo rivendicato come invece la Terza Pista sia una catastrofe ambientale. Abbiamo ragionato e proposto che le priorità per il rilancio di Malpensa devono essere ricercate in altri settori e non con la Terza Pista.

Prioritari per esempio sono i collegamenti su ferro, non un treno ogni mezzora ma uno ogni 15 minuti, un collegamento con la rete delle Fs e non solo de LENORD, migliore accessibilità.

 

Abbiamo fatto presente poi le proposte contenute nello studio Mitre e al contempo le criticità dello studio stesso come i dati non aggiornati.

Il confronto si è sviluppato con persone che “conoscono” il mondo di Malpensa, non abbiamo fatto la figura di quelli che “protestano” e basta; abbiamo giustamente rivendicato un ruolo come il nostro, a difesa di un patrimonio ambientale che rischia di sparire per sempre.

Alla fine, come era inevitabile, ognuno è rimasto sulle proprie idee. Ma sia l’Assessore che noi abbiamo posto alla controparte delle domande “volutamente provocatorie” per stimolare ulteriormente il dibattito.

Che dire, non ci possiamo fermare qui. Questo è stato solo il primo di una serie di appuntamenti con gli enti istituzionali che il Comitato dovrà avere. Sicuramente una visita all’Assessore all’Ambiente di Regione Lombardia è auspicabile, così come alla Provincia di Varese, così come la Provincia di Milano…e mentre attendiamo fiduciosi una chiamata dal Comune di Milano…stiamo verificando gli orari dei treni per  ROMA: destinazione Ministero dell’Ambiente.

Annunci

4 responses to this post.

  1. Posted by Carlo on 6 agosto 2010 at 3:33 pm

    Ma perchè viene detto:
    “Abbiamo ragionato e proposto che le priorità per il rilancio di Malpensa devono essere ricercate in altri settori e non con la Terza Pista.”

    Ma dove è rimasto il Piano Integrato dei Trasporti dell’Italia Settentrionale ?

    “Consigliare” agli speculatori di sfruttare meglio il territorio di Malpensa con aggiustamenti di piano, ma perchè ? Sappiamo o non lo sappiamo che comunque porteranno ulteriori devastanti distruzioni indotte sul territorio ? Non ci basta la storia di 40 anni di Malpensa per capire ciò ?

    Mi piace

    Rispondi

    • Andiamo con ordine. Prima di parlaredi sistema integrato del Nord d’Italia si dovrebbe parlare dell “Piano Nazionale del Trasporto Aereo” fermo dagli anni 80. L’unica cosa che si conosce di questo piano è che l’aeroporto di riferimento è Fiumicino.

      Quanto al “consigliare” si è ragionato sul fatto che si dovrebbe/potrebbe ragionare riusando e ripensando alcune scelte in tema di accesso allo scalo di Malpensa come i collegamenti su treno. L’esempio portato è questo, realizzo la terza pista, ma la gente , i passeggeri non mi arrivano, perchè fanno fatica ad arrivare in aeroporto, i treni funzionano male, i taxi peggio, gli autobus non parliamone, ho sprecato risorse, territorio per fare l’ennesima scelta sbagliata….con danni irreversibili.

      Mi piace

      Rispondi

  2. Posted by rob on 6 agosto 2010 at 7:50 pm

    Fiero di te, fiero di voi. Ciao…e che ci si creda o no, qua si parla arabo e si canticchia IO ABITO IN VIA GAGGIO, VIA GAGGIO, VIA GAGGIO (senza che io apra bocca)

    Mi piace

    Rispondi

    • A questo punto, caro Rob…mio fratello, è necessario un video con una bella cantata di IO ABITO IN VIA GAGGIO in arabo…tanto lontani, tanto diversi ma con lo stesso cielo sulla testa e nel cuore VIA GAGGIO

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: