LETIZIA MORATTI (CI) RIMBALZA

A tutti noi sarà capitato di scrivere una lettera o una mail per richiedere un appuntamento. Se poi questo appuntamento è chiesto ad un amministratore pubblico, dovrai per forza passare per la sua segretaria o per l’ufficio segreteria per concordare il tutto.

A pochi sarà capitato invece di richiedere appuntamento ad un sindaco, e venire rimbalzati alla Presidenza di una società per azioni. Questo capita in Italia, in Lombardia e al Comune di Milano.

Andiamo con ordine: come Comitato avevamo già raccontato la nostra voglia di incontrare il Sindaco di Milano Letizia Moratti. Perchè questo? Semplicemente perchè il maggior azionista di SEA è proprio il Comune di Milano, un Ente pubblico.

Da qui la nostra richiesta di riceverci a Palazzo Marino per presentarle il Comitato, per presentarle le nostre iniziative e anche per poterla invitare fisicamente a venire in Via Gaggio e mostrare al primo azionista di SEA quali saranno le bellezze naturali che verranno sacrificate per fare posto alla terza pista, al polo logistico e alla annessa stazione ferroviaria per le merci.

Lo scorso 12 Luglio 2010, abbiamo fatto formale richiesta a cui è stato dato il numero di protocollo 0011425. Ecco il testo della lettera:

Gent. Sindaco Moratti,
rinnoviamo cortesemente la richiesta di un incontro con Lei, per confrontarci sul tema “terza pista di Malpensa” e più in generale riguardo allo sviluppo dell’aeroporto, in maniera compatibile con il territorio circostante e col Parco del Ticino.Roberto Vielmi
Comitato VivaViaGaggio

Oggi 27 Luglio 2010 abbiamo ricevuto la seguente risposta:

Gentile Signor Vielmi,

per quanto riguarda la sua richiesta d’incontro, La invitiamo a rivolgersi a SEA nella persona del Presidente Giuseppe Bonomi (già interessato della questione da parte nostra).

Cordiali saluti.

Ufficio di Gabinetto.

Qualcosa non torna, si chiede appuntamento ad un Sindaco e lui ci rimbalza al Presidente di una SpA?!? Non esiste più la differenza tra soggetto pubblico e soggetto privato, Ente pubblico e società per azioni?

Si vede che abbiamo perso qualche passaggio o non ci siamo nemmeno accorti che un Sindaco, per sapere cosa dire ad un gruppo di cittadini, li invita a rivolgersi al presidente di una SPA! Ma qual è il ruolo di un Sindaco, soprattutto quello di Milano che detiene il potere in SEA, grazie al fatto di avere 84,56% del capitale azionario?!?

Se fossimo cittadino milanesi ci preoccuperemmo: scriviamo al nostro sindaco e lei ci rimbalza altrove. Scriviamo al referente principale di un Ente pubblico e lei ci rimbalza al presidente di qualche SpA di cui il Comune fa parte.

Ma soprattutto, chi fa gli interessi e di chi? Un Sindaco dovrebbe tutelare i cosiddetti interessi pubblici, soprattutto quelli della sua comunità, il Presidente di una SpA invece deve tutelare gli interessi degli azionisti. Anche nel caso del Sindaco Moratti, lei dovrebbe avere a cuore gli interessi dei cittadini di Milano e non quelli di una SpA!

Però, c’è sempre un però, magari il Sindaco Moratti pensa di tutelare gli interessi del Bilancio del suo Comune e quindi dei Milanesi, ripianando i debiti per la questione dei derivati, utilizzando gli utili derivanti dalla presenza in SEA. Ci rendiamo conto che forse lei non si fermerebbe alla Terza Pista, ne farebbe una Quarta, magari per ripianare altri debiti contratti nel frattempo con la questione EXPO 2015.

È strano però essere rimbalzati a SEA. Se avessimo voluto un incontro con i vertici SEA, glielo avremmo chiesto. Noi invece abbiamo deciso di chiedere appuntamento ai rappresentanti politici e amministrativi di quelle realtà coinvolte nella questione Malpensa. Checché se ne dica, il Sindaco di Milano, come rappresentante del primo azionista, sulla questione Malpensa ha voce in capitolo.

Caro Sindaco Moratti, Le chiederemo di nuovo un incontro. Se anche questa volta Lei ci rimbalzerà, ci vedremo costretti a venire, magari anche a piedi, a bussare alla porta del Suo ufficio.

Aggiungiamo che il Comitato VivaViaGaggio è impegnato in una raccolta firme sul seguente testo; abbiamo già raggiunto e superato la quota delle duemila sottoscrizioni.

Advertisements

4 responses to this post.

  1. Posted by Francesco on 2 agosto 2010 at 2:31 pm

    Il Sindaco, pensa di aver a che fare con dei sudditi, i cittadini ci sono solo, per essere eletta. Poi ci sono i suoi amici,amici degli amici, che appena eletta li sistema i posti comunali.ove non capiscono nulla, fanno disastri, ma a fine anno si prendono lo stipendio di 140.000 euro … cosa volete da un Sindaco così???????? Speriamo che gli arrivi una bella statuina come al suo compagno di merenda Berlusconi………….

    Mi piace

    Rispondi

  2. […] Letizia Moratti, si sa, ribalza. O meglio, rimbalzava. Rimbalzo perlomeno noi. Ricordi? Noi chiedemmo udienza a lei ed ella, tramite il suo staff, ci indirizzò a Sea. Pazzesco. [LEGGI] […]

    Mi piace

    Rispondi

  3. […] l’abbiamo fatta, oggi varchiamo la soglia di Palazzo Marino. Già in passato ci avevamo provato, invano. Lo facciamo nella giornata odierna nella maniera più […]

    Mi piace

    Rispondi

  4. […] Dopo essere stati rimbalzati da Letizia Moratti, non ci siamo persi d’animo e, nel pieno rispetto delle regole democratiche, siamo riusciti con il contributo di Mattia Calise a ottenere l’audizione. […]

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: